ROBERT PATTINSON_FANSPAGE BLOG

traduzione – translation

Rob sulla cover di Premiere (Francia) – NUOVO Photoshoot e Intervista – ITA&ENG/ Rob on the cover of Premiere (France) – NEW Photoshoot and Interview – ITA&ENG

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAH!!!!!!

ROOOOOOOOOOOOOOB!!!!!!

 

Scan alla fine del post-Scans in the end of the post 🙂
Traduzione italiana di Sara robpattzlovers
VERSIONE ITALIANA – ITALIAN VERSION
“Le riprese di Cosmopolis con Cronenberg hanno cambiato qualcosa in me. Mi hanno dato palle”
Sono le 13:30 nelle sale della Solo House, un club privato sulla Sunset Boulevard di Los Angeles, solo per i membri… Se la padrona di casa ci ha lasciati in ascensore con un sorriso, è perché abbiamo pronunciato le parole magiche: «Noi abbiamo un incontro con Robert Pattinson alle 14.». Sorpresa, anche l’attore arriva 30 minuti in anticipo… con una barba folta. Egli non ha lasciato crescere la barba per liberarsi dei paparazzi ma per preparare se stesso per un prossimo ruolo in un film, The Band. Ma il progetto che ci riunisce oggi è Cosmopolis, l’adattamento del romanzo di Don DeLillo di David Cronenberg. Film shock elettrico che è destinato ad essere al Festival di Cannes quest’anno.Il regista canadese ha sorpreso tutti dando il ruolo di Eric Packer alla stella Twilight. Questo milionario di 28 anni di New York che decide di viaggiare attraverso la città nella sua limousine, per poter tagliare i capelli, mentre manifestazioni creano il caos per le strade e le minacce sono sospese sopra la testa del milionario.


Un viaggio all’inferno che lo cambierà per sempre, ‘lui’ potrebbe applicarsi pure a Pattinson, che offre una prestazione scioccante con un tempismo perfetto. Metà novembre, quando l’ultimo film di Twilight sarà uscito, le teenager che amano Rob possono sicuramente mollare il ricordo del suo personaggio, per fa prendere il posto a quello rivelato da Cosmopolis. La trasformazione comincia adesso!


P: Rob, l’ultima volta che abbiamo parlato, stavi per finire le riprese di  Cosmopolis e mi hai detto: ‘non ho capito cosa stessimo facendo e quando l’ho chiesto a David, di cosa si trattasse, mi ha detto:’ non lo so, non ci interessa’. Ma dopo aver visto il film, l’ho trovato estremamente chiaro.
RP: Durante la prima proiezione, ero solo e ne sono uscito perplesso. A quel tempo, la musica non era ancora registrata nel mio cervello. Poi ho visto il film di nuovo con altre persone e sono rimasto davvero colpito. Non riuscivo a smettere di ridere e ho pensato: “Oh, bene adesso funziona (ride)” Non vedo l’ora di vedere come reagirà il pubblico. E’ la prima volta che posso guardare qualcosa che ho fatto come ‘un film’, forse perché Cosmopolis appartiene interamente a David Cronenberg. E’ davvero il ‘suo’ film.

Continue… ITA & ENG (altro…)


Cosmopolis: Intervista a Don DeLillo / Cosmopolis: Don DeLillo Interview

Leggi – Read:

  1. Cosmopolis: Intervista a Robert Pattinson / Cosmopolis: Robert Pattinson Interview
  2. Cosmopolis: Intervista a David Cronenberg / Cosmopolis: David Cronenberg Interview

VERSIONE ITALIANA – ITALIAN VERSION

Come è nato il progetto dell’adattamento cinematografico di Cosmopolis?

Io non c’entro niente. Nel 2007, Paulo Branco mi ha invitato in Portogallo a partecipare al Festival di Estoril, coordinato da lui stesso. Gli piace avere in giuria gente non strettamente connessa con il cinema, come scrittori, pittori o musicisti. Ritrovarsi a parlar di cinema in questo modo è un’esperienza piacevole e, tra una conversazione e l’altra, mi ha raccontato del progetto di adattamento di Cosmopolis, suggeritogli da un’idea del figlio Juan Paul. Ne aveva già opzionato i diritti ed io, conoscendo il suo curriculum come produttore e l’elenco impressionante dei tanti grandi registi con cui aveva lavorato, gli ho detto di sì. Quando abbiamo sollevato la questione del possibile regista, Juan Paul ha suggerito David Cronenberg e, nel giro di poco tempo, tutto ha preso vita in maniera molto rapida.

Lei ha letto la sceneggiatura?

Si, certo. E l’ho trovata incredibilmente vicina al romanzo. Naturalmente, Cronenberg ha tagliato alcune scene che sullo schermo potrebbero non funzionare ma è rimasto fedele allo spirito del mio romanzo. Quando ho letto il copione, è stata mia precisa volontà quella di non dire nulla e di non intervenire, Cosmopolis era diventato un film di Cronenberg. È il mio romanzo ma era anche un suo film, ho trovato corretto non pregiudicare il suo lavoro.

Nel marzo scorso, poi, ho visto il film già completato a New York e sono rimasto molto colpito: è molto più di quanto avessi immaginato. Mi è piaciuto sin dall’inizio, dai titoli di testa: trovo che iniziarli con Jackson Pollock e finirli con Rothko sia un’incredibile idea. E la scena finale con Robert Pattinson e Paul Giamatti è semplicemente allucinante!

Aveva mai pensato a un possibile adattamento?

Nel corso degli anni, ci sono state molte proposte per adattare alcuni miei libri ma alla fine non si è mai concluso nulla. Pensavo poi che adattare Cosmopolis fosse un’impresa davvero difficile, dato che la maggior parte dell’azione si svolge all’interno di una macchina, poco adatta al grande schermo. Ma mi son dovuto ricredere per come Cronenberg sia riuscito a girare all’interno della limousine alcune scene che originariamente io avevo ambientato altrove. E mi riferisco in particolar modo alla sequenza con Juliette Binoche.

Per i suoi romanzi è quasi un paradosso: nonostante siano pieni zeppi di riferimenti cinematografici, sembrano impossibili da trasporre al cinema.

Ha ragione ma io non riesco a spiegarmi il perché. Ho sempre pensato che Libra o Rumore bianco potessero essere facilmente trasformati in film ma, a quanto pare, è complicato. Non so perché. In ogni caso, non aspettatevi mai che pensi io ad un adattamento o che scriva una sceneggiatura.

Il cinema nei suoi romanzi gioca sempre un ruolo di primo piano, nonostante non ci sia quasi mai nessun riferimento a un film o a un regista in particolare. Sembra che conti più l’idea del cinema in sé che i modelli o i personaggi che propone.

Ciò che più conta è la sensibilità che alcuni film hanno rispetto ad altri. Sono cresciuto nel Bronx, ero solito vedere film western, musical e gangster movie. A quei tempi, non sapevo neanche cosa fosse un noir. Poi, mi sono trasferito a Manhattan e ho scoperto Antonioni, Godard, Truffaut, i grandi registi del cinema europeo e quelli giapponesi, a partire da Kurosawa. Sono stati una rivelazione: la grandezza dei loro film per me era equiparabile a quella dei più importanti romanzi. In molti pensano che nel 1960 lasciai il mio lavoro in una società pubblicitaria per scrivere il mio primo romanzo ma non è affatto vero: smisi di lavorare per andare al cinema ogni pomeriggio. Solo successivamente ho preso in considerazione l’idea di cominciare a scrivere!

Continue… (altro…)


Cosmopolis: Intervista a Robert Pattinson / Cosmopolis: Robert Pattinson Interview

Leggi – Read:

  1. Cosmopolis: Intervista a David Cronenberg / Cosmopolis: David Cronenberg Interview
  2. Cosmopolis: Intervista a Don DeLillo / Cosmopolis: Don DeLillo Interview

VERSIONE ITALIANA – ITALIAN VERSION

Aveva già familiarità con il romanzo di Don DeLillo?

No. Ma avevo letto alcuni degli altri suoi libri. Ho letto prima la sceneggiatura inviatami da David Cronenberg e solo in seguito il romanzo. Il copione è talmente fedele al libro che sembra quasi incredibile, soprattutto se si considera che Cosmopolis era ritenuto impossibile da adattare. Già prima di leggere l’opera di DeLillo, quello che mi colpiva della sceneggiatura era il ritmo concitato e l’implacabile tensione.

Cosa c’era in questo film che ha suscitato la sua attenzione?

Cronenberg, senza ombra di dubbio! Ho girato pochissimi film e non riuscivo ad immaginare come sarebbe stato lavorare con lui. Non sono rimasto deluso… sapevo che avrebbe giocato con la sua creatività e che quest’esperienza mi avrebbe segnato. Mi sono lasciato coinvolgere dalla sceneggiatura allo stesso modo in cui si può essere affascinati da una lunga poesia, una poesia molto misteriosa. Di solito, quando si legge una sceneggiatura, si capisce in maniera veloce di cosa parla, dove andrà a parare e come finirà, nonostante ci siano colpi di scena inaspettati o soluzioni sofisticate che intervengano nel corso della storia. Con la sceneggiatura di Cosmopolis, invece, è stato completamente diverso: più leggevo e non riuscivo a capire come si sarebbe evoluta e più mi spingeva a pensare di voler far parte del film. Non sarebbe stato come girare un film qualsiasi ma un’occasione a sé stante e irripetibile.

La prima volta che ha letto la sceneggiatura si è visto nel ruolo, si è immaginato come sarebbe stato?

Niente affatto. La prima volta che ho parlato con David gli ho infatti spiegato che non riuscivo a prefigurami nulla e lui mi ha rassicurato dicendomi che era un buon segnale. Da quel momento, non mi sono posto molti interrogativi e ho lasciato che tutto il testo si evolvesse in maniera progressiva e organica, trasformandosi nelle scelte visive che avrebbero formato il film. Si è trattato di un processo vivo, anche se durante la prima settimana di riprese tutti ci stavamo ancora chiedendo che direzione avrebbe preso ogni cosa una volta terminato di girare. Tutto era molto affascinante, era come se il film si modellasse passo dopo passo.

Ora che è pronto, il film si discosta molto dalla sceneggiatura o, al contrario, si è attenuto a ciò che era sulla carta?

Difficile da dirsi, il film si muove su diversi livelli. L’ho visto finora due volte. La prima sono rimasto stupito dal suo lato farsesco: mentre giravamo sapevo quali erano i toni ma vederli sullo schermo è stato straniante. La seconda volta, invece, ha preso il sopravvento il peso di ciò in cui ero stato coinvolto. Si è trattato di due proiezioni private per testare l’accoglienza del pubblico, le cui reazioni sono state variegate e di ampio raggio, passando dal sorriso alla tensione. Nonostante la sua complessità, sono rimasto stupito di come Cosmopolis sia stato capace di provocare una così vasta gamma di emozioni.

Secondo lei, chi è Eric Packer? Come lo descriverebbe?

Continue… (altro…)


Robert e Kristen tornano sul set di Breaking Dawn – part 2 / Robert and Kristen come back on the Breaking Dawn – Part 2’s set

Direttamente dalla pagina ufficiale Facebook, Bill Condon rivela che, come è accaduto per la prima parte, anche per quanto riguarda Breaking Dawn – Part 2 Robert e Kristen sono stati chiamati a tornare sul set per rigirare alcune scene del film.

Ecco cosa ha scritto il regista:

Ciao Twihards!

Tanti saluti da Los Angeles, stiamo lavorando sodo su BREAKING DAWN, PART TWO. E’ davvero folle pensare che è trascorso un anno da quando abbiamo chiuso la produzione in Vancouver, anche se per noi nella stanza dell’editing il lavoro non si è mai fermato.

Continue… (altro…)


Rob & ‘Cosmopolis’ in Best Movie Magazine (Italia-Italy)

Clicca sulla foto per ingrandire e leggere l’articolo

Translation with google translate:

“I’m afraid,” confesses Robert Pattinson.
“Fear for an actor is always a good thing. He’s also a fantastic, stunning, a great performer” responds indirectly David Cronenberg. “The script was crazy and difficult,” the actor continues. “When I heard that the person was him, I had an intuition. I know that Robert is a grand leap” echoes the director.
Distance dialogue between the student and teacher, working for months on the set of their first project together, for the big screen adaptation of Cosmopolis, the surreal novel by Don DeLillo.
“In the year 2000, one day in April” Thus begins the odyssey, a long 24 hours, Eric Parker, 28 year-old multimillionaire who left home with his white limousine to go to the barber, remains locked in the traffic of Manhattan and is involved in a series of events that jeopardize his safety and his heritage … It would be impossible to describe in a few lines the surreal journey the protagonist takes in a Manhattan without frontiers, a sort of virtual town where the limo floats like a social network and chat with other “traces” of humanity. Between tasers, pie in the face, the threat of someone wanting to kill him (both as a person and as a symbol of humanity no longer in the horizon) and the presence of his mysterious life companion, ethereal woman, guardian angel and his wife constantly betrayed.

After Crash, Cronenberg continues his exploration of the imaginary modern metropolitan, hallucinated and perverse, using a cast which also includes Paul Giamatti, Juliette Binoche and Mathieu Amalric
WHY YOU SHOULDN’T MISS IT: To observe the modern world through Cronenberg’s look. And it could be Pattinson’s professional ‘redemption’.

Thanks to @Kstewdevotee for the scans – RPLife


“Cosmopolis” Trailer – Sub ITA

Source


Reese parla di Rob e di Come l’Acqua per gli Elefanti / Reese talks about Rob and Water for Elephants

Guarda il Video/Watch the vid QUI-HERE

24:00 – Dice che amava le riprese di Come l’acqua per gli elefanti e che ha pianto quando ha dovuto dire addio a Tai.
26 – Dice che  amava gli abiti di Come l’acqua per gli elefanti.
33:00 – Lei dice che Rob ama gli animali, e che era il motivo per cui ha accettato di fare il film. Parla di Tai e che lei seguiva sempre Rob e che era anche buona con Uggie.
Continue… (altro…)

Rob e Declan Donnellan parlano di Bel Ami con HeraldScotland + Scans / Rob and Declan Donnellan talk about Bel Ami with the HeraldScotland + Scans

imagebam.com
imagebam.comimagebam.com

Traduzione italiana a cura di Sara robpattzlovers

Twilight lo ha reso un rubacuori … Robert Pattison sta dilagando nelle sue avventure sessuali nel suo nuovo film, che è in anteprima al Festival del cinema di Glasgow. Lui parla con Will Lawrence:

“Ci sono un sacco di donne attraenti nel film “dice Robert Pattinson della sua ultima versione dello schermo, Bel Ami.

Continue…ITA&ENG (altro…)


Nuova data di rilascio per Bel Ami nei Paesi Bassi / New release date for Bel Ami in the Netherlands

https://i1.wp.com/i256.photobucket.com/albums/hh173/_kay_87/robpattzlovers/belami2.jpg

Traduzione italiana a cura di Sara robpattzlovers

Independent Films, responsabile per la distribuzione di Bel Ami nei Paesi Bassi ha risposto sulla propria pagina di facebook che la data di uscita per i Paesi Bassi è il 15 marzo. NON ha confermato però!! La traduzione corretta della loro risposta è:

Continue… (altro…)


Sarah Gadon parla di Rob e di Cosmopolis con Total Film / Sarah Gadon talks about Rob and Cosmopolis with Total Film

image host
clicca per ingrandire – click for bigger

Traduzione italiana a cura di Sara robpattzlovers

Domanda: Ti sei trovata di fronte a qualche follia in stile Twi-hard in Cosmopolis? (altro…)


La reazione di David Cronenberg alla vittoria di Cosmopolis per gli MTV Brawl / David Cronenberg reacts to Cosmopolis Win in the MTV Brawl

Traduzione italiana a cura di Sara robpattzlovers

Eric Packer è in procinto di intraprendere il peggior viaggio in auto della sua vita. Per fortuna, Robert Pattinson – l’attore che interpreta Packer in “Cosmopolis” – non condivide il destino del suo personaggio.

Le fan di Pattinson si sono unite per eleggere “Cosmopolis”, il film vincitore del MTV Movie Brawl 2012, che per qualche settimana ha partecipato a un contest che proponeva, l’uno contro l’altro, diversi film che verranno rilasciati nel 2012. Tale contest è stato indetto per determinare qual’è l’vento cinematografico più atteso dell’anno. Dopo battaglie contro titani, come “Bel Ami”, “The Twilight Saga – Breaking Dawn: Part 2”, “The Dark Knight Rises” e “The Hunger Games”, è stato proprio il thriller indipendente di Pattinson ha portare a casa il premio.

E ‘un risultato sorprendente per molti spettatori, dato che di “Cosmopolis” non è stato ancora rilasciato un trailer e si sa solo che verrà rilasciato nel 2012. Ma tutti i fan di Rob si sono radunati dietro il loro uomo, optando per sostenere il suo futuro in “Cosmopolis” piuttosto che il suo passato in “Twilight” – una decisione di comando da una massa di fan che richiede l’attenzione, per non dire altro. In realtà questo movimento è stato così forte da catturare l’attenzione anche di Cronenberg, regista della pellicola, ancor prima della vincita al contest. Subito dopo l’annuncio della vittoria, Cronenberg ha rilasciato un intervista telefonica con MTV news per parlare di cosa significhi questa vittoria per il film, del lavoro di Robert Pattinson e di quando i fans potranno finalmente vedere il trailer.

Continue… (altro…)


La stilista Rachel Zoe parla di Rob e della Twilight Saga / The stylist Rachel Zoe talks about Rob and The Twilight Saga

Traduzione a cura di Vivi

Siè già parlato della tua infatuazione per Robert Pattinson. Sei già riuscita ad incontrarlo?
No, non ho incontrato Rob. Ma ho molti amici in comune e ho sentito nient’altro che le cose più adorabili su di lui. Penso che sia un attore davvero talentuoso e mi piacerebbe incontrarlo in futuro.

Se potessi vestire qualcuno del cast di Twilight, chi sceglieresti e perché?
Bella ed Edward — Mi piacerebbe vestirli come coppia perché penso che sia sempre divertente.

Se dovessi scegliere: i libri di Twilight o i films?
I films, perché sono una persona estremamente visiva. In realtà ho letto i libri dopo i films, ed è stato divertente perché potevo vedere Kristen e Rob come Bella ed Edward.

Team Edward or Team Jacob?
Team Edward, ovviamente.

 

ENGLISH VERSION / VERSIONE INGLESE

 

You’ve also been outspoken about your crush on Robert Pattinson. Have you gotten to meet him yet?
No, I have not met Rob. But, I have many mutual friends and have heard nothing but the loveliest things about him. I think he’s a very talented actor and would love to meet him in the future.

If you could style any of the Twilight cast, who would you pick and why?
Bella and Edward — I would love to dress them as a couple because I think that’s always fun.

If you had to pick: Twilight books or movies?
Movies, because I’m an extremely visual person. I actually read the books after the movies, which was fun because I could see Kristen and Robert as Bella and Edward.

Team Edward or Team Jacob?
Team Edward, obvi.

Source | Via


Anche gli Uomini amano Robert Pattinson! ^___^ / Men also love Robert Pattinson! ^___^

loading

Traduzione italiana a cura di Sara robpattzlovers

By OK Magazine:

Non è una sorpresa che tutti amino Robert Pattinson, 25 anni, ma quando due degli attori più sexy di Hollywood ne parlano, non si può più negare l’evidenza! Ryan Reynolds, 35 anni, ha ammesso agli MTV Awards “Robert Pattinson in una parola: Affascinante” Ha aggiunto scherzosamente: “Sentite, io non sono gay, ma lo penso davvero quello che ho detto su di lui”. Hugh Grant, 51 anni, è anche lui pazzo per il suo compagno inglese “Capisco il fascino di Robert. Penso che sia veramente sexy”. Chi può dire il contrario?

Via our affiliate LePattzClub


Holly Grainger parla di Rob / Holly Grainger talks about Rob

Holliday Grainger appare formidabile nell’abito nero di seta e velluto questa mattina, quando ha raggiunto la star di Harry Potter, Daniel Radcliffe per annunciare le nominations per i Baftas di quest’anno.
Se Holliday e Daniel rappresentano il futuro dell’industria cinematografica inglese, si può dire chiaramente che il futuro appare brillante.
Un altra star che guida la strada dei talenti inglesi è la star di Twilight, Robert Pattinson – qualcuno che Holliday conosce molto bene.
La coppia di attori di talento sarà protagonista del prossimo Bel Ami, in cui Holliday interpreta un interesse amoroso di Robert – è un duro lavoro eh?
L’attrice di Jane Eyre non ha avuto problemi quando ha dovuto baciare Rob dato che lo conosceva da prima dei Twilight days, quando entrambi presero parte al film del 2007 The Bad Mother’s Handbook.
Holliday ha detto: “Ho lavorato con lui prima che girasse Twilight quindi non ero impaurita dall’idea di lavorare con lui e sbaciucchiarlo.”
Quando le viene chiesto se Rob è cambiato da quando è divenuto un rubacuori a livello mondiale, lei ha riso: “No, affatto. E’ un adorabile ragazzo. Lo è sempre stato.”

ENGLISH VERSION / VERSIONE INGLESE

Holliday Grainger looked stunning in a black velvet and silk dress this morning, as she joined Harry Potter star Daniel Radcliffe to announce the nominations for this year’s Baftas.
If Holliday and Daniel represent the future of the British film industry, it’s safe to say the future looks bright.
Another star leading the way for British talent is Twilight star Robert Pattinson – someone Holliday knows pretty well.
The talented twosome star in forthcoming flick Bel Ami, with Holliday playing Robert‘s love interest – it’s a tough job eh?
The Jane Eyre actress had no nerves when it came to puckering up with Rob, as she knew him pre-Twilight days, when they both appeared in 2007 film The Bad Mother’s Handbook.
Holliday said: “I’ve worked with him pre-Twilight so I wasn’t massively scared having to go in there and snog him.”
When asked if Rob had changed since becoming a global heartthrob, she laughed: “No, not at all. He’s a lovely guy. Always has been.”

Posted by Vivi

Source | Via


Data di rilascio del DVD di Breaking Dawn – Part 1 in Italia / Breaking Dawn – Part 1: DVD’s release date in Italy

La Eagle Picture ha annunciato, in eclusiva per La Gazzetta di Forks, la data di rilascio del DVD e del Blu-Ray di Breaking Dawn – Part 1:

1 Marzo 2012

Iniziate a prepararvi psicologicamente! 😀

 

ENGLISH VERSION / VERSIONE INGLESE

 

Eagle Picture has revealed, in an exclusive for the site “La Gazzetta di Forks”, the DVD and Blu-Ray’s release date of Breaking Dawn – Part 1:

March 1, 2012

Posted by Vivi

Source


Rob sarà presente ai People’s Choice Awards 2012 / Rob will attend at People’s Choice Awards 2012

Direttamente da Twitter dell’evento, Marc Malkin ci rende noto che in nostro RPattz sarà presente alla serata prevista per oggi Mercoledì 11 Gennaio 2012, in cui è in lizza in tre categorie:

Favorite movie actor – Robert Pattinson
Favorite drama movie – Water For Elephants
Favorite book adaptation – Water for Elephants

 Il nostro British preferito, coglierà l’occasione per promuovere anche Bel Ami, la cui uscita  in America è prevista per Marzo.

Malkin ha anche twittato il posto a cui siederà Rob:

Continue… (altro…)


Nuova intervista con BRAVO Magazine dalla conferenza stampa tedesca di Breaking Dawn (Molto divertente!) / New Interview with BRAVO Magazine from the BD German Press Junket (So Funny!)

Traduzione italiana a cura di Sara robpattzlovers

Fantastico – “Breaking Dawn – Parte 1” è uno dei film più popolari del 2011. E’ salito in cima alle classifiche dei film in tutto il mondo e ha guadagnato 500 milioni di euro finora. Tutti amano il vampiro Edward e il licantropo Jacob. Ma sono anche i due principali interpreti Robert Pattinson (25) e Taylor Lautner (19) gli eroi nella vita reale? E cosa potrebbe succedere se non solo dominassero le classifiche dei film di successo ma anche il mondo intero? Questo è ciò che BRAVO ha voluto sapere – e come sempre loro non sono d’accordo su ogni altro parere …

BRAVO: Immagina di essere il re del mondo – quale dei tuoi sogni faresti diventare realtà?

ROB: Prima di tutto, vorrei standardizzare il sistema di istruzione. E’ troppo complicato in tutto il mondo. Inoltre, ai bambini e ai ragazzi viene insegnato troppo poco per il loro futuro e su che cosa avranno veramente bisogno nella vita futura.
ROB: Oh! Ho un’altra idea: il teletrasporto! Vorrei utilizzare le intere proprietà nazionali per fare ricerca nel teletrasporto. Si potrebbe viaggiare ovunque, senza più inquinamento di automobili e aerei!

Continue… (altro…)


Sarah Gadon parla di Cosmopolis e menziona Rob con Pulp Magazine / Sarah Gadon talks Cosmopolis and mentions Rob with Pulp Magazine

image host image host
clicca per ingrandire – click to enlarge them

Traduzione italiana a cura di Sara robpattzlovers

Nell’imminente film di Cronenberg “Cosmopolis” (previsto un rilascio all’inizio del 2012), la Gadon interpreta la compagna di un altro uomo potente, questa volta un multimilionario di Manhattan che nel corso di 24 ore perde la sua intera fortuna. Sotto i riflettori un altro cast di attori con un peso notevolmente incisivo, inclusi Paul Giamatti e Juliette Bionoche, ma è Robert Pattinson (il milionario) che ha portato l’attenzione per il film e con l’associazione di questi fattori, ha portato il nome della Gadon in primo piano. Nelle settimane che portavano alla pre produzione, la Gadon consapevolmente ha schivato qualsiasi media che si occupasse di Pattinson, una prodezza quasi impossibile nel clima della TwilightMania.

Continue… (altro…)


I film più attesi del 2012 (Cosmopolis) / The 2012 most eagerly awaited movies (Cosmopolis)

Traduzione italiana a cura di Sara robpattzlovers

Da theupcoming.co.uk:

Proprio quando l’anno 2011 è giunto al termine anche per i film, possiamo guardare l’anno passato e notare un bombardamento di sequel, prequel e film 3-D in egual misura. Mentre guardiamo al nuovo anno possiamo renderci conto che questo genere di film sono già fra i più attesi. Hollywood ha perso la sua creatività? Abbiamo messo a punto un elenco dei film più attesi del 2012 secondo il vostro giudizio.

Continue… (altro…)


Uma Thurman parla di Rob ad Harper’s Bazaar (UK) / Uma Thurman talk about Rob to Harper’s Bazaar (UK)

Lui può essere il suo co-protagonista nell’ultimo film girato, ma questo non ha fermato Uma Thurman dall’essere onesta su Robert Pattinson.

L’attrice quarantunenne si aspettava ovviamente una domanda sulla star di Twilight quando è apparsa questo mese sul magazine Harper’s Bazaar UK  – ed era certamente pronta a rispondere ad essa.

Per rispondere all’onnipresente domnada su questo film. si, Robert è di bell’aspetto di persona, ma non ha quella pelle scintillante come diamanti come in quei film alla Dracula,‘ ha detto. (Penso: *grilli, grilli*)

Continue… (altro…)


Rob è tra gli uomini meglio vestiti sul Red Carpet del 2011 / Rob is between the Best 2011’s Red Carpet dressed Men

Robert Pattinson

2. Robert Pattinson
E’ già pronto a vestire un abito verde, ma Robert Pattinson non ha mancato affatto sul red carpet quest’anno. Non è stato ben vestito solo in un caso, due o anche tre – ha avuto più che una manciata di gustosi looks nel 2011, ma devo inserire solo alcuni dei mei preferiti per questo post. Peccato, peccato. Rob ha lanciato un anno all’insegna dello stile con un chiacchierato completo Gucci blue navy ai Golden Globe Awards che scoppiettava con i suoi capelli rossicci che portava per il suo ruolo di Edward Cullen in “Breaking Dawn”.

Subito dopo aver concluso le riprese dell’ultimo film della “Twilight” saga, Rob ha iniziato un tour mondiale per “Water for Elephants” (Come l’Acqua per gli Elefanti). Per la Premiere di New York, ancora una volta, è andato alla grande con un look Gucci — questa volta un completo grigio scuro con una cravatta rosso scuro. Mi chiedo quale sia stato l’ultimo colpo di rosso che ho ricevuto da lui quest’anno; mantengo la speranza per un altro completo bordeaux come quello che ha indossato lo scorso anno per la premiere di “Eclipse”.

Continue… (altro…)


Breaking Dawn – Part 2 è tra i 16 film più attesi del 2012 per E!Online/ Breaking Dawn – Part 2 is between the E!Online’s 16 Most Anticipated Movies of the 2012

1. The Twilight Saga: Breaking Dawn: Part 2

La “vita” da vampira come tratterà Bella? I Volturi come tratteranno i Cullen? Oh, come se non voi non aveste letto già il libro.  L’unico cosa che non sqapete è quanto sarà difficile vedere l’ultima scena dell’ultimo Twilight.

ENGLISH VERSION / VERSIONE INGLESE

1. The Twilight Saga: Breaking Dawn: Part 2

How’s vampire “life” treating Bella? How’s the Volturi treating the Cullens? Oh, like you haven’t already read the book. The only thing you don’t know is how hard it’s going to be to watch the last scene of the last Twilight.

Source | Via our Affiliate Spunk-Ransom


Cosmopolis elogiato dal The Guardian / The Guardian praises Cosmopolis

Il The Guardian ha speso in due distinte occasioni parole d’elogio per Rob, Cronenberg e il loro film Cosmopolis, definendolo “molto speciale”

1. Classifica dei 50 film migliori del 2012:

Robert Pattinson sembra già in atto di forgiare la carriera post Twilight più interessante tra i suoi co-protagonisti, e qui fa coppia con David Cronenberg per un adattamento del romanzo del 2003 di Don DeLillo. Cosmopolis è la risposta moderna all’Ulisse di  Joyce: un giorno della vita del manager Eric Packer, che perde miliardi di dollari nel mercato finnziario in 24 ore mentre la sua limousine attraversa New York.

2. Il futuro delle Stars di Twilight ed Harry Potter:

Senza dubbio, è Pattinson che sembra fare i movimenti più nteressanti. A 25 anni è il più grande, e ha scoperto la fama bei panni di Cedric Diggory nei films di Potter. In passato ha dimostrato una propensione letteraria/artistica (ha interpretato Salvador Dalí nel suo ultimo film pre-Twilight, Little Ashes), e seguirà questa strada ancora nel prossimo anno, con Bel Ami (che sarà rilasciato il 2 Marzo), un adattamento del racconto di Maupassantl. Alla fine dell’anno dovremmo avere Cosmopolis, un altro adattamento letterario (del romanzo di Don DeLillo del 2003l), in cui Pattinson è un mega-ricco manager bloccato in una limousine per 24 ore. Il regista è David Cronenberg, quindi ci sono le possibilità che sia molto speciale.

ENGLISH VERSION / VERSIONE INGLESE

The Guardian has liked Rob’s work with Cronenberg two times, naming the movie: “pretty special”.

1. List of the 50 biggest movie of 2012:

Robert Pattinson already looks to be forging the most interesting post-Twilight career of its leads, and here he teams up with David Cronenberg for an adaptation of Don DeLillo’s 2003 novel. Cosmopolis is a modern answer to Joyce’s Ulysses: one day in the life of asset manager Eric Packer, who loses billions of dollars in the financial markets in a 24-hour period as his limo traverses New York.

2. The future of the Twilight and Harry Potter’s Stars:

Arguably, it’s Pattinson who looks to be making the most interesting moves. At 25, he’s the oldest, and cut his teeth as Cedric Diggory in the Potter films. In the past he has demonstrated a literary/artistic bent (he played Salvador Dalí in his last pre-Twilight film, Little Ashes), and he’s going down that road again next year, with Bel Ami (released 2 March), an adaptation of the Maupassant novel. Later in the year we should be getting Cosmopolis, another literary adaptation (of Don DeLillo’s 2003 novel), which has Pattinson as a mega-rich asset manager stuck in a limo for 24 hours. The director is David Cronenberg, so chances are this will be pretty special.

Source | Source | Via


Covers complete del DVD e Blu-Ray di Breaking Dawn-Part 1 / Breaking Dawn DVD and Blu-Ray full covers

Amazon ha appena rilasciato le covers delle edizioni in DVD e Blu-Ray di Breaking Dawn – Part 1. Possiamo vedere sia la cover principale che quella retrostante:

Today Amazon has released the DVD and Blu-Ray covers of Breaking Dawn – Part 1. We can see both front and back cover:

imagebam.com

imagebam.com

CONTENUTI EXTRA:
Documentario del Making Of, diviso in 6 Parti (versione standard e Picture-In-Picture)
Video personale del matrimonio di Edward e Bella
Jacob’s Destiny
Jump to…(le scene preferite di ogni personaggio)
Commento audio di Bill Condon
Edward Fast Forward
Jacob Fast Forward
SPECIAL FEATURES:
6-Part Making Of Documentary (standard and Picture-In-Picture mode)
Edward & Bella’s Personal Wedding Video
Jacob’s Destiny
Jump to…(character specific favorite scenes)
Audio Commentary with Bill Condon
Edward Fast Forward
Jacob Fast Forward

Per quanto riguarda l’edizione DVD le covers sono le seguenti:

Here are the DVD edition covers:

(altro…)